Guerriglia Semiologica


Esposizione Museale

Trascendanza
2021
Guerriglia Semiologica è un'esperienza artistica multiforme e transmediale nata a Marzo 2021, in pieno lockdown, sotto forma di open call. Partecipano oltre 90 professionisti e creativi di varie discipline da tutta Italia e non. Ne consegue una mostra virtuale collettiva, al termine della quale vengono assegnati i riconoscimenti (una mostra personale virtuale e una bipersonale fisica) ai tre artisti selezionati dalla giuria, composta da Giuliano Giuman, Matteo Agostini, Alessandra Baldoni, Mario Consiglio, Emanuele De Donno & Alice Mazzarella, Myriam Laplante e Giulio Vita.

All’interno della mostra è stata effettuata la  prima visione di "Consumed Consumer", installazione audio visiva curata e prodotta dal collettivo Trascendanza che, servendosi del taglio, del rimaneggiamento e della giustapposizione di elementi visivi provenienti dell'immaginario pubblicitario, pone l'attenzione sulla figura del consumatore e sulla sua duplice identità: soggetto di consumo e al tempo stesso oggetto da consumare.

Prodotto da Michele Mandrelli, Stefano Galli, Federico cassetta, Marco Anulli, Daniele Tomassini
Mixato da Michele Mandrelli
Masterizzato da Eric Guizzo 
Diretto da Tommaso Stingo




Photos